Eternit
4 Dicembre 2017

Amianto

L’amianto (detto anche Asbesto) è un insieme di minerali naturali che fanno parte del gruppo degli inosilicati. Questo materiale presenta una struttura microcristallina ed ha un aspetto fibroso.
Le fibre di amianto si presentano particolarmente addensate e sottili, e proprio questa struttura fibrosa conferisce all’amianto un’elevata resistenza meccanica e un’alta flessibilità. Particolarmente resistente al calore, all’azione di agenti chimici e biologici, nonché all’abrasione e all’usura (termica e meccanica), l’amianto è dotato anche di proprietà fonoassorbenti e termoisolanti.


Le polveri contenenti le fibre di amianto, se respirate, possono essere altamente nocive e causare gravi patologie come l’asbestosi, tumori della pleura o carcinoma polmonare. L’esposizione prolungata nel tempo alle fibre di amianto aumenta notevolmente le probabilità di contrarre queste patologie respiratorie.


L’amianto è stato largamente utilizzato in ambito edilizio fino agli anni ottanta per la coibentazione di edifici, tetti, navi e treni. Impiegato anche come materiale da costruzione sempre in ambito edile, sotto forma di composito fibro-cementizio (Eternit), ed utilizzato per costruire tegole, pavimenti, tubazioni e canne fumarie. Dal 1992 la produzione e la lavorazione dell’amianto sono dichiarate fuori legge in Italia, ed a partire dal 1994 è stata vietata anche l’importazione, l’estrazione e la commercializzazione dell’amianto.

 

seo
seo

1 Comment

  1. Mr WordPress ha detto:

    Hi, this is a comment.
    To delete a comment, just log in and view the post's comments. There you will have the option to edit or delete them.